La colorazione ottimizza la neuroplasticità tra le persone con lesioni cerebrali

Blog

Negli ultimi anni, gli studi hanno concluso che impegnarsi nella colorazione ottimizza la neuroplasticità tra gli individui che hanno sofferto di lesioni cerebrali.



La neuroplasticità è la capacità del cervello di cambiare e adattarsi. È una descrizione che identifica i cambiamenti a base fisiologica che si verificano all'interno del cervello come risultato diretto delle interazioni di una persona con il suo ambiente. Durante la nostra vita, le connessioni uniche tra tutte le cellule del cervello si riorganizzano costantemente in base alle mutevoli esigenze. La neuroplasticità è un fattore importante nella capacità del cervello di riprendersi da un infortunio. Secondo i professionisti medici, è il fondamento delle tattiche e pratiche di riabilitazione cognitive e fisiche in uso oggi.



'Stiamo solo cercando di trovare un po 'di colore in questo mondo in bianco e nero ... ' - Il Maine



Durante la riabilitazione per lesioni cerebrali, i professionisti tentano di ricostruire le connessioni delle cellule nervose. Questi sono chiamati 'neuroni'. La neuroplasticità è un tipo di processo di 'ricablaggio', se vuoi. Rende possibile che la funzionalità di un'area del cervello danneggiata venga rilevata da una parte del cervello che non ha subito lesioni in modo da poter riguadagnare la funzionalità. La cromoterapia è un sottoinsieme del movimento di terapia artistica immensamente popolare; tuttavia, in termini di recupero da lesioni cerebrali, sta guadagnando un'enorme quantità di popolarità. Quanto segue evidenzia come la colorazione può aiutare ad aumentare la neuroplasticità in coloro che hanno subito una lesione cerebrale:

  1. Secondo i professionisti medici, coloro che soffrono di lesioni cerebrali spesso sperimentano un sovraccarico nel loro sistema nervoso. La colorazione aiuta ad alleviare questo sovraccarico, che si traduce in tempi di recupero più rapidi.
  2. Molti di coloro che soffrono di lesioni cerebrali sono sottoposti a servizi di riabilitazione che si concentrano sul miglioramento della mente e del corpo. Mentre tutti questi servizi sono vantaggiosi, tendono ad essere schiaccianti e possono provocare un'enorme quantità di fallimento iniziale. La colorazione è esattamente l'opposto. La possibilità di fallimento è bassa durante la colorazione. Se non è possibile per un paziente rimanere all'interno delle linee, le conseguenze di tale fallimento sono molto basse, se presenti.
  3. L'individuo che soffre di una lesione al cervello è spesso stressato, ansioso e nervoso. La colorazione aiuta a portare i pazienti in uno stato in cui sono un po 'più calmi. In effetti, i professionisti medici affermano che la colorazione è meditativa. Ciò aiuta a ridurre lo stress e l'ansia nei pazienti in modo che possano concentrarsi sul successo nel superare le lesioni cerebrali.
  4. I pazienti con lesioni cerebrali vengono spesso lasciati con la sensazione di non avere il controllo di nulla; tuttavia, la colorazione consente loro di sentirsi in controllo di qualcosa. Di conseguenza, sperimentano livelli più elevati di felicità e positività, che ha la capacità di ottimizzare la loro guarigione.
  5. Infine, la colorazione utilizza entrambi i lati del cervello in modo uguale. A causa di ciò, il cervello è in grado di stabilire connessioni più forti ed è in grado di riorganizzarsi più rapidamente e con successo dalla lesione cerebrale.

Esistono molti tipi di lesioni cerebrali. Questi includono quelli sperimentati a causa di interventi chirurgici, ictus, presenza di tumori, risultato di malattie, tossicità, commozioni cerebrali, traumi di guerra, quelli causati da incidenti automobilistici, lesioni alla testa e situazioni e circostanze simili. La neuroplasticità è un elemento importante nel processo di guarigione. La colorazione può aiutare! Per ottenere fogli gratuiti per aiutare a ottimizzare la neuroplasticità, fai clic sul seguente link ora: https://coloringpageforkids.net/



risorse:

http://www.headinjury.com/tbitypes.htm



https://coveragemade.com/coloring-helps-neuroplasticity/

https://miraclemathcoaching.com/top-3-principles-of-brain-based-learning/

Circa L'Autore

Pinterest YouTube
Marian Hergouth

Marian Hergut, Nato Nel 1953. Ha Studiato L'Insegnamento Presso La Facoltà Di Filosofia A Graz.

Pensieri Circa I Miei Quadri

Ero Impegnato Nelle Belle Arti Fin Dalla Prima Infanzia. I Colori Mi Hanno Sempre Affascinato, In Particolare Quello Rosso.

I Colori Più Ammiri Gustav Klimt E Friedensreich Hundertwasser.

Nelle Figure Ammiro La Linea Di Egon Schiele. Sono Profondamente Radicata Nella Tradizione Austriaca Della Pittura.