La colorazione aiuta i bambini a riprendersi più rapidamente dalle esperienze traumatiche - Parte 1

Blog

Secondo le statistiche, uno su quattro bambini sperimenteranno un tipo di evento traumatico prima dei 18 anniesimo compleanno. La buona notizia è che, nonostante questa statistica devastante, ci sono molti modi in cui un bambino può riprendersi da esperienze traumatiche. Uno dei metodi più popolari per aiutare un bambino a riprendersi più rapidamente dalle esperienze traumatiche è la colorazione.



Non importa se un bambino ha subito un'esperienza traumatica di una volta come un disastro naturale o una morte di una persona cara o un evento traumatico ricorrente come un abuso fisico ed emotivo, la terapia della colorazione può rivelarsi altamente benefica per la loro benessere e recupero mentale.

Il cervello ha difficoltà a gestire il trauma. Molti credono che ciò sia dovuto allo stress post-traumatico. Altri credono che siano i comportamenti di tipo adattivo che una vittima utilizzerà in modo istintivo per far fronte a situazioni che sono considerate minacciose. Tuttavia, ci sono quelli che credono che sia una combinazione di entrambi.



Una cosa è certa, però; il bambino che è stato traumatizzato ha un cervello che è estremamente attento, in modo coerente.

L'area del cervello maggiormente colpita dal trauma è la regione inferiore. Questa è anche l'area in cui i nostri istinti di sopravvivenza si attivano. Secondo la salute mentale e i professionisti neurologici, la terapia colorante aiuta ad aiutare un bambino a riprendersi dal trauma calmando le regioni inferiori del cervello.

È stato stabilito che gli istinti del cervello inferiore sono eccessivamente attivati ​​nei bambini che hanno subito traumi. Ciò inibisce la loro capacità complessiva di svolgere le funzioni cognitive più elevate; cioè, fino a quando non iniziano a riprendersi dal trauma che hanno vissuto. Le arti espressive - come la colorazione - aiutano a sostenere il processo di recupero dopo che si è verificato un trauma.

La terapia della colorazione aiuta le vittime del bambino a riconnettersi con successo con la sezione dell'immagine del cervello. Secondo gli specialisti della salute mentale, questa è l'area del cervello che è comunemente sovraccarica quando si tratta di esperienze traumatiche.

Lo stress degli eventi traumatici si manifesta in modi diversi per persone diverse. Il bambino può ritirarsi ed essere estremamente comunicativo. In altri casi, un bambino può diventare estremamente selvaggio e molto conflittuale. Tutto dipende dal fatto che il bambino abbia interiorizzato o esternato i propri sentimenti in relazione al trauma che ha subito.

Immagini, forme e persino linee hanno la capacità di raccontare una storia sulla vita che viviamo o sulle nostre esperienze che in genere non sono accessibili all'interno di parole reali.

Quando i bambini si dedicano alla terapia della colorazione, spesso vanno in un luogo - consciamente e inconsciamente - di sicurezza e comfort. Questo aiuta a rilassare la parte inferiore del cervello e traspare il processo di recupero. Se conosci un bambino che ha subito qualsiasi tipo di trauma, dovresti coinvolgere quel giovane nella terapia della colorazione.

Non solo la colorazione offre molti benefici fisiologici, ma offrirà anche molti vantaggi psicologici!

Ci sono molte pagine qui da scaricare gratuitamente per aiutare il colore del tuo bambino. Amazon ha anche un libro fantastico dedicato al benessere emotivo di tuo figlio attraverso la colorazione. Controlla.

Sii felice e colora!


Circa L'Autore

Pinterest YouTube
Marian Hergouth

Marian Hergut, Nato Nel 1953. Ha Studiato L'Insegnamento Presso La Facoltà Di Filosofia A Graz.

Pensieri Circa I Miei Quadri

Ero Impegnato Nelle Belle Arti Fin Dalla Prima Infanzia. I Colori Mi Hanno Sempre Affascinato, In Particolare Quello Rosso.

I Colori Più Ammiri Gustav Klimt E Friedensreich Hundertwasser.

Nelle Figure Ammiro La Linea Di Egon Schiele. Sono Profondamente Radicata Nella Tradizione Austriaca Della Pittura.